05
SET
2013

PAS (PERCORSO ABILITANTE SPECIALE)

giustizia

Ricorsi : TFA – Inserimento in GaE
TFA ordinario/PAS: ricorso Tar Lazio per inserimento in GaE. Termini di adesione al 20 settembre

Grazie alla sospensione feriale dei termini, è possibile ancora aderire al ricorso al Tar Lazio per chiedere il solo annullamento dell’art. 15, c. 27bis del D.M. n. 81 del 25 marzo 2013, pubblicato il 4 luglio in G.U., prima dell’aggiornamento triennale delle graduatorie, previsto per la primavera del 2014.

Per chiedere le istruzioni scrivi a info@seform.com entro il 20 settembre 2013.

Leggi le precisazioni.

A seguito di diverse segnalazioni giunte si precisa, inoltre, quanto segue:
1. Il ricorso impugna il solo D.M. n. 81 del 25 marzo 2013 e non già il D.M. n. 572 del 27 giugno 2013 perché estraneo alla materia (scioglimento riserva per chi è già inserito in graduatoria) e per la sua giurisdizione (giudice del lavoro).

2. Il ricorso non è impostato come una Class action perché i suoi effetti non potrebbero essere spesi dai singoli ricorrenti e perché non vi è alcun atto amministrativo da mettere in esecuzione perché in contrasto con la normativa primaria (presupposto di tale azione legale).

3. Il ricorso mira ad annullare l’esplicita esclusione dalle Gae degli abilitati con il TFA perché irragionevole e discriminatoria, comunque incostituzionale.

4. Se non si otterrà un provvedimento cautelare positivo prima dell’aggiornamento triennale delle graduatorie o se tale provvedimento – se positivo – non sarà recepito dal Miur con la previsione dell’inserimento con riserva dei ricorrenti – in attesa della decisione di merito, l’adesione individuale al ricorso presentato in forma collettiva al Tar Lazio contro tale decreto ministeriale entro i termini di legge sarà condizione pregiudizievole per l’eventuale ulteriore procedura di impugnazione al giudice del lavoro del provvedimento di esclusione dalle Gae all’atto della loro nuova pubblicazione

5. L’inserimento nelle graduatorie ad esaurimento rappresenta in questo momento l’unico possibile accesso al ruolo e alle supplenze annuali dei docenti abilitati. Non esiste alcuna ipotesi di un prossimo concorso riservato ai soli abilitati con il TFA che sarebbe impugnato, in primo luogo, dagli abilitati delle SSIS; di contro, per il 50% dei posti potrebbe essere riservato ai soli precari con tre anni di servizio come da intenzioni del Governo.

Per info scrivi a info@seform.com

oppure contattaci ai seguenti num. 081-5209384/ 3346504209