Massaggiatore in impianti idroterapici

mass imp idro
“La principale sfida del XXI secolo è: come prendere un corpo che è stato sviluppato per un mondo di 70.000 anni fa e adattarlo al mondo post-industriale in cui viviamo”

Thomas W. Myers, 2007.

Il Massaggiatore (MCB) è un operatore tecnico in grado di effettuare assistenza fisico-manuale, e svolgere attività di prevenzione, cura, riabilitazione, recupero funzionale mediante massoterapia, idroterapia e balneoterapia.

La sua attività si svolge in tutti i contesti in cui sono richiesti interventi fisico-manuali di massaggio, in particolare, da centri fisioterapici, centri per il recupero funzionale, centri sportivi e campi di gara, stabilimenti termali e centri benessere.

Egli può esercitare la professione in autonomia o in staff, nell’ambito di un rapporto di lavoro subordinato o libero-professionale.

Mansioni proprie del MCB (massoterapista – idroterapista) sono:

  • Educare e recuperare funzioni mediante massoterapia, idroterapia, balneoterapia;
  • Eseguire attività  di massaggio e manovre meccaniche su organi e tessuti del corpo a fini preventivi, igienici o del benessere
  • Collaborare con le altre figure in ambito sanitario e riabilitativo secondo prescrizione medica.

La recente attenzione internazionale di studi, ricerche e relative scoperte scientifiche relative al sistema miofasciale lo pone prepotentemente in rilievo nell’ambito della salute e della patologia.

In conseguenza a ciò, gli operatori, quali Massaggiatori MCB, massofisioterapisti, bodyworkers ecc, in grado di influenzare profondamente con tecniche manuali e di movimento il sistema miofasciale, da un lato assumono un ruolo sempre più importante nell’ambito della prevenzione e della rieducazione, dall’altro sono tenuti a una formazione quanto più approfondita e aggiornata possibile.

Il MCB assiste e supporta le attività dei tecnici della riabilitazione motoria e neuromotoria, svolgendo azioni educative e rieducative. Assolve alle funzioni di organizzazione dei mezzi e delle attrezzature; mantiene i rapporti con i clienti e con il pubblico nelle strutture. Dispone di autonomia organizzativa e gestionale, di potestà discrezionale nell’espletamento dell’attività di rapporto con l’assistito.

L’esigenza di questa nuova figura professionale si avverte in special modo anche a supporto tecnico-professionale nell’ambito della riabilitazione acquatica post-trauma e dei piani di terapie sanitarie, del recupero articolare sportivo e occupazionale geriatrico.

Motivazioni e finalità del progetto in relazione ai bisogni formativi del territorio e dei nuovi servizi alla persona

Il corso è caratterizzato da un forte valore professionalizzante e da un rapporto diretto con il mercato del lavoro, che, in sintonia con la sempre maggiore diffusione di un atteggiamento attento e consapevole da parte degli utenti italiani e stranieri, avverte la necessità di cittadini sempre più consapevoli di poter disporre di operatori qualificati.

Sbocchi Occupazionali
  • Iscrizione con qualifica presso i centri per l’impiego.
  • Lavoro autonomo.
  • Lavoro dipendente presso imprese operanti nel settore.
METODO
Ogni argomento viene affrontato prima teoricamente (lucidi, videocassetta, ecc.) poi a livello pratico, su modelli  forniti dalla scuola. N. 30 ore settimanali (27 di pratica e 3 di teoria).
QUALIFICA OTTENUTA
DURATA DEL CORSO
12 mesi, frequenza giornaliera dal lunedì al venerdì.
COSTO DEL CORSO
La S.Elisabetta può garantire un’occupazione agli allievi che risultino idonei alla fine del percorso, prevalentemente attraverso le richieste dei notai. E’ data la possibilità di suddividere le ore settimanali fra scuola e lavoro. Siamo in grado anche di fornire indicazioni per trovare alloggi soddisfacenti agli allievi di fuori sede che ne facciano richiesta.

Il corso si terrà a CEGLIE MESSAPICA
Via Argentieri,136

0831.377758 • 334.6012271

SEDE TEORICA: via F. Argentieri, 136
SEDE PRATICA: –


Iscriviti Online
Scrivici per maggiori informazioni!